Archivi categoria: facebook

Coronavirus, Ursula Von der Leyen: “Aspettate a prenotare le ferie estive. Gli anziani forse a casa fino a dicembre”

 

Più che consigliarlo agli anziani,fossi in lei cara Ursula,lo consiglierei a tutto il popolo tedesco...visto che quest'anno sarete tutti molto sgraditi in Italia!

 

Covid-19 per non dimenticare

12 Aprile 2020 oggi è Pasqua

  • Il prezzo della benzina è di 1,01€/litro
  • Scuola chiusa e lezioni online.
  • Esami annullati. Resta la maturità con la sola prova orale online. I ragazzi di terza media devono presentare una tesina.
  • Le misure di distanza interpersonale sono obbligatorie e funzionano.
  • Nastro adesivo su pavimenti nei negozi di alimentari e in altre strutture per mantenere la distanza tra i clienti (2 m).
  • Numero limitato di persone all'interno dei negozi, ci sono le file alle porte. Sempre distanti.
  • Sono aperti solo i negozi di prime necessità.
  • McDonalds è chiuso in tutto il mondo.
  • Parchi, sentieri, intere città ferme.
  • Intere stagioni sportive cancellate. Europei di calcio e Olimpiadi rinviati al 2021.
  • Concerti, tour, festival, eventi di intrattenimento, tutti annullati.
  • Matrimoni, battesimi, comunioni, cresime annullati.
    Non vengono celebrati nemmeno i funerali, le bare con i caduti vengono trasportate con camion militari fuori provincia per essere cremate.
  • Nessuna messa, nemmeno a Pasqua.
    Oggi è sabato prima di Pasqua. Ieri nessuna processione. Non era mai successo.
  • Nessuna riunione di 50 persone o più, poi 20 o più, ora 2 o più.
  • Nessun contatto diretto se non con familiari conviventi.
  • I parchi giochi sono chiusi.
  • Mancano le mascherine e i cittadini che sanno cucire le fanno per tutti.
  • Distillerie, marchi di moda e altre aziende stanno cambiando le loro linee di produzione per aiutare a produrre visiere, mascherine, camici, disinfettanti in gel.
  • Il governo chiude i confini. Solo traffico merci o rimpatri di connazionali.
  • Le sanzioni pecuniarie sono inflitte per le violazioni delle regole.
  • Conferenze stampa quotidiane dal governo. Aggiornamenti quotidiani su nuovi casi, guarigione e decessi. Alle 18:30 ogni giorno.
  • Si può uscire per far la spesa, un solo membro del nucleo familiare e dotato di mascherina e guanti.
  • I dipendenti di attività primarie ancora in servizio hanno paura di andare al lavoro.
  • Il personale medico ha paura di tornare a casa dalle loro famiglie. Le famiglie del personale medico sono ancora più preoccupare specialmente se nelle case ci sono figli o anziani.
  • Si tratta della pandemia globale Covid-19 proclamata nel febbraio 2020.
    Siamo in lockdown dall’8 marzo.
    Oggi è il 36° giorno di quarantena.
  • Perché sto scrivendo tutto questo?
  • Un giorno si presenterà tra i ricordi di FB.
    Sarà un appuntamento annuale che servirà a ricordarmi che la vita è preziosa ed è fatta davvero di piccolissime cose finora scontate.
    Come gli abbracci.

Ehi tu che stai leggendo dal futuro, sorridi, hai così tanto!

 

The sky was cloudless and of a deep dark blue.